Il calcolo dell’Ires nelle Cooperative Sociali

Il regime fiscale delle cooperative sociali, a seguito delle novità introdotte dalla Manovra di Ferragosto (d.l. 138/2011, convertito dalla legge 148/2011) risulta piuttosto articolato. Anche nei confronti di queste cooperative, infatti, trova applicazione la c.d. limitazione generale che consiste nell’ inapplicabilità...

Leggi

Il nuovo regime fiscale delle cooperative

Le norme agevolative previste per la cooperazione  (art 12 della legge n. 904/77,  art. 10 del D.P.R. n. 601/73, all’art. 11 del D.P.R. n. 601/73), sono state oggetto di ripetuti interventi normativi, che hanno avuto come effetto il forte ridimensionato dei vantaggi fiscali storicamente accordati alle società cooperative, in...

Leggi

I limiti alla detenzione di partecipazioni e allo svolgimento di attività finanziaria da parte delle Fondazioni

In merito alla possibilità per una Fondazione di detenere partecipazioni, si ritiene che essa sia possibile nel rispetto delle previsioni statutarie, che tipicamente autorizzano tale attività  a condizione che essi risulti accessoria e strumentale al perseguimento delle finalità dell’ente. L’attività di assunzione di...

Leggi

Aliquota Iva delle prestazioni socio-assistenziali rese da cooperative a soggetti svantaggiati

La legge 228/2012 (legge di stabilità 2013) è intervenuta apportando modifiche alla disciplina Iva relativa alle prestazioni sociali a soggetti svantaggiati rese da cooperative e loro consorzi contenuta nel n. 41-bis della Tabella A – Parte II, allegata al DPR 633/1972. L’Agenzia delle Entrate nella circolare n. 12/E del...

Leggi

Contributo di revisione per il biennio 2013 – 2014: quando, come, perché?!

Perché il contributo di revisione? Le società cooperative, secondo l’art. 8 d.l.c.p.s. n. 1577/1947 e successive modifiche, devono versare un contributo per le spese legate all’esercizio dell’attività di revisione ordinaria, cui le stesse sono sottoposte, da parte del Ministero dello Sviluppo Economico, ovvero dalle...

Leggi

5 per mille 2013: Aperti i termini per l’iscrizione agli elenchi dei beneficiari

La circolare dell’Agenzia delle Entrate n. 6/E del 21 marzo 2013 individua le modalità e i termini di presentazione della domanda del 5 per mille per l’esercizio finanziario 2013 per gli enti del volontariato e le associazioni sportive dilettantistiche. Sostanzialmente nulla è variato rispetto alle disposizioni dell’anno...

Leggi